Via S. Bernardino da Siena, 28 - S. Maria degli Angeli - Assisi (PG)
+39 075 8043848
info@hotelfratesole.com
Book Now
Museo San Rufino Assisi
Museo Diocesano e cripta di San Rufino

Museo San Rufino AssisiAdiacente alla Piazza di San Rufino, sorge il Museo Diocesano, aperto al pubblico il 15 aprile 2006.

Questo trae la sua origine dal Museo della Cattedrale di San Rufino, fondato nel 1941, per volontà dell’allora vescovo di Assisi, mons. Placido Nicolini, uomo di grande cultura che lo volle come scrigno che conservasse le opere più importanti provenienti dalla Cattedrale e da alcune chiese della Diocesi.

A seguito dell’anno giubilare e dei lavori post-sisma, il Capitolo della Cattedrale, ha contribuito a dare un nuovo slancio al progetto museale realizzato dall’architetto, prof. Giulio De Giovanni. A questo scopo sono stati recuperati e restaurati la Cripta di San Rufino, i locali sotterranei al Palazzo dei Canonici e il chiostro del XI secolo. Oltre a ciò, è stato creato il collegamento tra la nuova sede del Museo e la Cripta della Cattedrale. Il progetto finale prevede una superficie espositiva sviluppata su due livelli, costituita da 10 sale con annesso un laboratorio di restauro ed un grande book-shop che offre ai visitatori la possibilità di prolungare l’esperienza culturale.

Le opere sono suddivise in cinque sezioni: affreschi staccati, dipinti su tavola e su tela, paramenti sacri e oggetti di uso liturgico, oreficerie, materiali lapidei di età romana e medievale.

Tra i preziosi beni artistici sono da segnalare gli affreschi del Maestro di Santa Chiara, di Pace di Bartolo e di Puccio Capanna, provenienti dall’oratorio di San Rufinuccio, rappresentano episodi della Passione di Gesù. Databili al 1334, sono ispirati ai cicli pittorici della Basilica di San Francesco, specialmente agli affreschi di Pietro Lorenzetti da cui Puccio Capanna deriva l’impianto compositivo della Flagellazione.

Molto interessanti anche gli stendardi processionali tra i quali quello proveniente dalla Confraternita di Santa Caterina d’Alessandria con il Martirio di Santa Caterina d’Alessandria e i Santi Giacomo e Antonio Abate, concordemente attribuito al pisano Orazio Riminaldi, datato intorno al 1625.

Sono inoltre conservati nel museo un polittico di Niccolò di Liberatore detto l’Alunno e dipinti di Matteo da Gualdo, di Dono Doni e di Cesare Sermei.

Inoltre, il Museo diocesano accoglie la Collezione Perkins, donata per lascito testamentario dal critico d’arte statunitense Frederick Mason Perkins, morto nel 1955 e molto legato alla città di Assisi, costituita da 32 pregevoli opere comprendenti soprattutto opere tre-quattrocentesche di scuola toscana, che sino ad ora non erano state mai esposte al pubblico. Tra gli artisti presenti si annoverano Jacopo della Quercia, Filippo Lippi, Francesco di Giorgio Martini e Duccio di Buoninsegna.

MUSEO DIOCESANO E CRIPTA DI SAN RUFINO
Palazzo dei Canonici – Piazza San Rufino, 3 – ASSISI – Tel. 075 812712
http://www.assisimuseodiocesano.com

Orario estivo (marzo/ottobre), 10:00 – 13:00 / 15:00 – 18:00
Festivi, prefestivi ed agosto, 10:00 – 18:00

Orario invernale (novembre – febbraio), 10:00 – 13:00 / 14:30 – 17:30
Periodo natalizio,  10:00 – 17:30

Nota: L’ingresso è consentito fino a 30 minuti prima della chiusura.

Chiusura: mercoledì – 1 gennaio – 25 dicembre

Prezzi:
– Intero: € 3,50
– Ridotto A: € 2,50
Gruppi superiori a 10 persone; anziani oltre i 60 anni; singoli dai 14 ai 18 anni; studenti universitari (presentare documento dell’Ateneo); visitatori muniti del biglietto di altro Museo della Rete Ecclesiastica Umbra; soci TCI, AMEI e FAI; possessori delle card Euro <26, Genius e Re-Play; abbonati settimanale La Voce; sacerdoti e religiosi; residenti nella Diocesi di Assisi – Nocera Umbra – Gualdo Tadino; insegnanti, militari e forze dell’Ordine in servizio (presentare idonea documentazione); personale di Musei, Soprintendenze e Enti preposti alla tutela del patrimonio archeologico, artistico e storico; accompagnatore di disabile.
– Ridotto B: € 1,50
Gruppi superiori a 25 persone; ragazzi dai 8 ai 13 anni.
-Ridotto C: € 2,00
Gruppi superiori a 25 persone: la quota comprende la visita guidata in lingua italiana, inglese o francese del Museo e della Cattedrale. Servizio su prenotazione.
– Gratuito:
Bambini fino ai 7 anni (accompagnati da un adulto); giornalisti; guide turistiche abilitate; accompagnatori di gruppi; insegnanti con la scolaresca; curatori di guide turistiche; portatori di handicap.

Servizi: audioguida, bookshop, laboratori didattici, visite guidate.

Comments are closed.